Alice

Significato: di bell’aspetto
Origine: germanica
Onomastico: 5 Febbraio
Corrispondenze: Segno Zodiacale dei Gemelli
Numero portafortuna: 3
Colore: giallo
Pietra: berillo
Metallo: rame

La base lontana del nome, identica a quella che ha dato origine al nome Adelaide, è il germanico Athalaid, divenuto però Alis in francese antico, latinizzata successivamente in Alicia. Altre interpretazioni etimologiche farebbero risalire il nome anche al greco Alikè,’creatura del mare, ninfa’. Diffuso soltanto nel Nord e nel Centro, appartenne a personaggi francesi del Medioevo, tra cui Alice del Monferrato, Alice di Champagne regina di Cipro, Alice di Borgogna contessa di Savoia e Alice regina di Francia. Nel Medioevo era assai popolare il personaggio della bella Alis in alcuni romanzi francesi; ma una straordinaria e fulminea diffusione del nome si ebbe a partire dal 1865 per la fama del romanzo fantastico del matematico e scrittore inglese L. Carrol “Alice nel paese delle meraviglie”, straordinario libro per l’infanzia tradotto in moltissime lingue. In ambienti cristiani il nome si diffuse grazie al culto di santa Alice badessa in Germania, morta nel 1015. Alice è un paradosso vivente: verità e menzogna, presenza e assenza, grandi slanci e momenti di pigra inattività. Ma persegue uno scopo con tutta la tenacia possibile, con l’aiuto di un temperamento stravagante, vivace e lungimirante. Il fascino che sprigiona le deriva dalla vitalità psicologica e fisica, dalla tenerezza che sa esprimere e dall’indubbia intelligenza.