Andrea

Significato: uomo virile
Origine: greca
Onomastico: 30 Novembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Sagittario
Numero portafortuna: 6
Colore: rosso
Pietra: rubino
Metallo: argento

Nome assai diffuso in tutta Italia e soprattutto in Lombardia, ricorda il culto di molti santi, in particolare di s. A. apostolo, fratello di Pietro, martire a Patrasso, in Grecia, trafitto, secondo la tradizione, su una croce obliqua con travi disposte a X. Da questo fatto deriva la definizione nel linguaggio architettonico, di questo particolare tipo di croce. Sant’Andrea è patrono dei pescatori, della Russia e della Scozia. In Sardegna in onore del santo tutto il mese di novembre viene chiamato’Santandria’. La Chiesa commemora moltissimi al-tri santi con questo nome, tra cui si ricordano un monaco di Creta martire a Co-stantinopoli nel 740. Si tratta di un nome utilizzato in tutte le lingue, tanto da occupare il primo posto in assoluto come diffusione numerica nella classifica mondiale. Tra i personaggi noti, i pittori Andrea Verrocchio (1435-1488), Andrea Mantegna (1431-1506), Andrea Del Sarto (1486-1530); gli scrittori francesi Gide e Malraux; l’architetto Palladio (1508-1580). Nei nomi derivati si trova Andreina e lo stesso Andrea al femminile, comune nell’uso tedesco. La sua più grande prerogativa e caratteristica è la virilità