Attilia

Significato: nonno, avo, con i piedi storti
Origine: latina
Onomastico: 24 Marzo
Corrispondenze: Segno Zodiacale della Bilancia
Numero portafortuna: 5
Colore: giallo
Pietra: diamante
Metallo: rame

E’ una ripresa del nome gentilizio latino Atilius, originariamente etrusco, di significato ignoto; viene ipotizzato anche un collegamento con Atto e Atta, termine usato nel latino popolare per definire i nonni o per sottolineare la malformazione dei piedi storti. Pare anche che possa avere rapporti con Appio, prenome romano. La storia romana racconta di Marco A. Regolo, console, che durante la Prima guerra punica fu fatto prigioniero in Africa e inviato a Roma per trattare lo scambio dei prigionieri; avendo invece approfittato dell’occasione per incitare i concittadini a proseguire nel conflitto a oltranza, fu torturato e ucciso al suo ritorno a Cartagine. L’opera del poeta Pietra Metastasio Attilio Regolo ha dato forte diffusione al nome nel Settecento, secolo a partire dal quale si è largamente distribuito, soprattutto nel Lazio. La Chiesa festeggia anche una s. Attilia martire di Volterra, il 16 giugno. Indolente e contemplativo, A. è comunque un uomo di successo per l’enorme talento che lo contraddistingue. Studioso, appassionato della conoscenza e sognatore, A. fa convivere in armonia razionalità e irrazionalità. Dotato di grande autoironia sembra aver scoperto il segreto di una vita felice.