Barbara

Significato: straniera che non parla la lingua
Origine: greca
Onomastico: 4 Dicembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale dello Scorpione
Numero portafortuna: 7
Colore: giallo
Pietra: berillo
Metallo: mercurio

Barbara è un nome diffuso in tutta Italia, soprattutto in Sicilia e in Sardegna, anche nelle varianti Barbarella e Barberina. Alla base del nome è la qualifica di barbaros riferita dai Greci a chi non parlava nè latino nè greco, che in ambienti cristiani era attribuita ai non cristiani e non ebrei. Nella Roma antica fu anche un soprannome riferito a chi non era nè greco nè romano, lo’straniero’appunto. Si è ampiamente diffuso soprattutto per il culto di S. B. martire per la fede a Nicomedia nel III secolo. La donna venne decapitata dal padre, subito incenerito da un fulmine, e successivamente venerata come patrona di molti paesi del Sud. In seguito a questa leggenda S. B. è da sempre invocata contro il pericolo dei fulmini e come protettrice degli artiglieri, dei minatori e dei vigili del fuoco; da questo fatto è derivato il nome di’santabarbara’riferito al deposito di munizioni delle navi da guerra. Famose le attrici Stanwyck e Streisand. In Italia sono famose le attrici B. D’Urso e la gionalista B. Palombelli, First Lady della città di Roma. B. non trova appagamento nelle cose semplici perchè è sempre tesa alla ricerca di se stessa e degli altri, con un desiderio di migliorarsi e di migliorare per apprendere e per comunicare. Ha una personalità che può portarla verso la contemplazione mistica poichè la sua vocazione all’assoluto è grande. Chi le sta vicino non ha vita sempre facile, visto la sua capacità critica e la volontà di non accontentarsi ma di progredire, ma in compenso vive esperienze umane molto stimolanti.