Bellino

Significato: bello, splendente, lucente
Origine: latina
Onomastico: 26 Novembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Ariete
Numero portafortuna: 3
Colore: verde
Pietra: berillo
Metallo: bronzo

Molto frequente in epoca medioevale (Bellus, Bella, Bellinus, Bellina, Bellissimus, Bellissima), ora si trova raramente anche nel padovano dove s. B. fu vescovo e martire nel 1147. Il nome etimologicamente ha origini controverse. Probabilmente Bellinus nel latino medioevale è diventato diminutivo del termine latino bellus “bello”. Ma alcuni fanno derivare B. da Belenus, nome di divinità gallica paragonabile come importanza ad Apollo, altri ancora assegnano un’origine francese ancora più antica quando il montone (oggi bèlier) veniva chiamato belin. B. è un emotivo, un ipersensibile, un entusiasta, un intuitivo. Queste doti tuttavia non sono garanzia di felicità e di appagamento nella vita. A B. serve un ambiente sereno e armonioso dove vivere ed esprimere tutte le sue qualità altrimenti rischia di diventare un misantropo inguaribile.