Beniamina

Significato: figlio della destra, figlio prediletto
Origine: ebraica
Onomastico: 31 Marzo
Corrispondenze: Segno Zodiacale della Vergine
Numero portafortuna: 5
Colore: verde
Pietra: smeraldo
Metallo: rame

L’Antico Testamento ricorda un Beniamino come l’ultimo figlio di Giacobbe e Rachele, il prediletto perchè concepito in età molto avanzata, e dall’ebraico si ricava appunto l’etimologia di’fortunato, felice, figlio della mano destra’, solitamente intesa come la mano della fortuna. Il nome, diffuso in tutta Italia, è sostenuto dal culto per s. Beniamino diacono martire in Persia, per s. Beniamino martire a Brescia sotto Adriano e per s. Beniamino martire a Costantinopoli, onorato anche dalla Chiesa orientale. Celebri in tutto il mondo lo statista statunitense Beniamino Franklin (1706-1790), che fu anche scienziato e geniale inventore e il tenore italiano del nostro secolo Beniamino Gigli. Sembra esigere da se stesso e dagli altri il massimo poichè è irresistibilmente spinto da un amore ossessivo per la precisione. Questo lo rende sufficientemente antipatico; tuttavia è anche capace di momenti di ilarità, di fantasia, di audacia intellettuale che mitigano questo suo assillo e lo rendono sopportabile. Carico di una sensualità impetuosa, Beniamino si lascia andare ad avventure imprevedibili.