Candida

Significato: bianchissimo, luminoso, smagliante
Origine: latina
Onomastico: 19 Marzo
Corrispondenze: Segno Zodiacale della Vergine
Numero portafortuna: 5
Colore: giallo
Pietra: pirite
Metallo: argento

E’ largamente diffuso in tutta Italia, in modo particolare nel Lazio, e deriva dal cognome latino di età imperiale Candidus; nel Cristianesimo racchiude il significato di “puro, sincero” e viene largamente usato al femminile. La Chiesa ricorda s. C. martire a Roma, ucciso con quaranta compagni a Sebaste, s. C. Segno Zodiacale della Vergine e martire a Milano durante la persecuzione di Diocleziano e un’altra omonima, battezzata da s. Pietro a Napoli. In minima parte la diffusione è stata promossa anche per via letteraria e teatrale, attraverso il racconto satirico del 1759 di Voltaire che ha questo nome per titolo e la commedia Candita di G. B. Shaw del 1900. La sua unica preoccupazione sono gli altri, il benessere e la serenità altrui. Di sè non si cura per nulla. E questo aspetto fa di lui una persona più unica che rara. Al suo mondo interiore tuttavia, ricco di poesia e dolcezza, non corrisponde un mondo esteriore altrettanto attraente.