Celestino

Significato: celeste, del cielo
Origine: latina
Onomastico: 6 Aprile
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Ariete
Numero portafortuna: 2
Colore: giallo
Pietra: topazio
Metallo: oro

Il nome deriva dal sostantivo latino caelum’cielo’, da cui deriva l’aggettivo caelestis “celestiale, celeste, del cielo”. Caelestis e Caelestinus erano nomi molto usati nell’antica Roma; il primo in particolare era utilizzato indifferentemente al maschile e al femminile. Da Caelestis deriva Celeste oggi utilizzato esclusivamente al femminile. Il nome Celestino si ricorda nella storia perchè adottato da Celestino I, papa nel 422, a da altri quattro suoi successori. L’ultimo fu Celestino V, che idealista e inadatto al potere, dopo pochi mesi di papato abdicò e fu confinato da Bonifacio VIII. In letteratura si ricorda “La Celestina” opera drammatica spagnola scritta da Fernando de Rojas alla fine del 1400 e più volte imitata nei secoli successivi. Fiero, fermo, provocatorio quel tanto da non passare mai inosservato, Celestino ha un coraggio che non indietreggia mai. Non ha timore di nulla e per questa ragione spesso finisce per lanciarsi in avventure folli o sublimi. L’essenziale è che Celeste riesce sempre ad uscirne vincente.