Cinzia

Significato: nativa di Cinto
Origine: greca
Onomastico: 23 Maggio
Corrispondenze: Segno Zodiacale della Bilancia
Numero portafortuna: 5
Colore: viola
Pietra: smeraldo
Metallo: argento

Diffuso nel Nord e nel Centro, soprattutto in Emilia Romagna e in Toscana (anche nelle varianti Cintia e Cinthia) il nome, affermatosi come reminiscenza classica, mitologica e letteraria, è l’epiteto di Apollo e della sorella Artemide (in latino divenuta Diana) nati sul piccolo monte Cinto dell’isola di Delo nell’Egeo, dove, secondo la leggenda, Latona si era rifugiata per partorirli. Divenne un nome personale in epoca romana: Cinzia fu infatti la donna amata dal poeta Properzio che la cantò nelle sue Elegie. Venne poi ripreso durante il Rinascimento. La sua è l’intelligenza del cuore, che comprende con immediatezza l’essenzialità delle cose. Ed è l’amore a essere al centro dei suoi interessi. Non tradirà nè abbandonerà mai la famiglia, gli amici, i suoi cari, poichè la sua sintonia con la vita è quando si trova in loro compagnia.