Clemente

Significato: mite, benigno, indulgente
Origine: latina
Onomastico: 23 Novembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale della Vergine
Numero portafortuna: 6
Colore: rosso
Pietra: rubino
Metallo: rame

Il nome si è attestato soprattutto al Sud ed è di diffusione prevalentemente cristiana, particolarmente cristiana, particolarmente per il culto di s. C. I°, papa dall’87 al 97, martire nel Chersoneso sotto Traiano, che nella sua Lettera ai Corinti sostenne il principio dell’ordinamento gerarchico della Chiesa. E’ patrono dei marinai, dei gondolieri, dei marmisti e dei bambini ammalati. Ben quattordici papi portarono dopo di lui questo nome. Altri santi venerati dalla Chiesa sono s. C., martire con Celso a Roma, santa C, martire degli Unni a Colonia, s. C. vescovo di Ancyra, invocato contro le malattie dello stomaco e dell’intestino. Trasparente come l’acqua, il nome C. fa brillare di clemenza che lo porta. Tranquillo da bambino, C. da adluto si eleva passo dopo passo verso la suprema saggezza, la generosità più pura, la tolleranza più sincera e una grande capacità comunicativa.