Cloe

Significato: erba giovane, tenera, verde
Origine: greca
Onomastico: 1 Novembre
Corrispondenze: Gemelli
Numero portafortuna: 2
Colore: blu
Pietra: zaffiro
Metallo: oro

Discretamente diffuso nel Nord, è un nome classico e letterario in voga a partire dal Rinascimento, la cui fortuna è legata al nome della protagonista del romanzo greco di Longo Sofista Amori pastorali di Dafni e Cloe del III secolo, che narra le vicende della giovane pastorella C. innamorata del pastore Dafni. Questo tema fu caro soprattutto all’ambiente letterario del Settecento. Alla stessa vicenda si è ispirato il compositore francese Ravel con il balletto del 1912 Daphnis et Chloè. Il nome greco originario era anche un epiteto di Demetra, la dei della natura, della terra e delle coltivazioni, la Cerere romana, la sua personalità è fatta di sensualità, allegria e sensibilità alle mode passeggere. Ma la sua non è superficialità, è piuttosto curiosità. La sua fantasia intelligente la spinge in slanci mistici che difficilmente vengono compresi ed accettati da chi le sta vicino.