Dafne

Significato: lauro, alloro
Origine: greca
Onomastico: 19 Ottobre
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Leone
Numero portafortuna: 4
Colore: verde
Pietra: smeraldo
Metallo: rame

Presente nel Nord e nel Centro, soprattutto in Emilia Romagna, è diffuso anche nella variante Daphne. Nella mitologia greca era il nome della ninfa, figlia del fiume Peneo in Tessaglia, che, per non cedere all’amore del dio Apollo, chiese e ottenne di essere trasformata in una pianta di alloro. Il mito di D. ha ispirato numerose opere letterarie, in particolare i componimenti poetici di Stazio, Ovidio, D’Annunzio e il melodramma Dafne di Rinuccini musicato da Peri nel 1594, oltre a famose opere pittoriche e scultoree, tra cui è da ricordare il gruppo marmoreo del Bernini Apollo e Dafne, del 1620, conservato a Roma nella Galleria Borghese. Fu il nome della scrittrice inglese del Novecento Du Maurier. La bambina precoce, sorridente e femminile diventa una donna che ama farsi ammirare, inseguire, desiderare. Maliziosa, seducente, vivace, esuberante, tenera, a D. le si perdona ogni infedeltà, ogni capriccio, ogni indicisione.