Damiano

Significato: domatore
Origine: greca
Onomastico: 27 Settembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale dei Gemelli
Numero portafortuna: 1
Colore: rosso
Pietra: rubino
Metallo: oro

Il nome si ricollega a un verbo greco che significa’sottomettere”, ma anche al dorico damos, cioè’popolo’, oltre che a Damia, uno degli appellativi di Cìbele, divinità della terra e della fertìlità, con il significato, quindi, di’votato al culto di Cibele’. Di larga diffusione in tutta Italia, soprattutto nel Sud, e particolarmente nelle Puglie, sia nella forma Addamiano, che nella variante Damaso al maschile. La Chiesa ricorda s. Damiano diacono, medico in Arabia del 3° secolo, martirizzato sotto Diocleziano con i fratello Cosa, e venerato come patrono di medici, barbieri e dentisti. Il suo segno è quello della giovinezza: dello spirito, del cuore del corpo. Tutto in lui è intelligenza fine e bellezza delicata. Non ama impegnarsi in attività troppo faticose e predilige la contemplazione estetica