Dionigi

Significato: figlio di Giove
Origine: greca
Onomastico: 8 Aprile
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Ariete
Numero portafortuna: 6
Colore: arancio
Pietra: acquamarina
Metallo: mercurio

Il nome è di scarsa diffusione in Italia in questa forma e ancor più rara quella femminile Dionisia; mentre la variante Dionigi e quella francese Denis e Denise trovano ampia diffusione. Il nome fa chiaramente trasparire la sua origine greca: Diòniso era un’importante divinità dell’Olimpo; figlio minore di Giove, era il dio della natura, del vino e dell’ebrezza, paragonabile al dio romano Bacco. Numerosi papi e teologi portarono questo nome: il più significativo da ricordare è Dionisio d’Alicarnasso. Un buon miscuglio di aspetti contrastanti fa di Dionisio un uomo complicato da comprendere e impossibile da conoscere fino in fondo. Sembra a portata di mano, in realtà è lontanissimo. E tutti coloro che gli stanno vicino si sfiniscono in questa rincorsa. Dionisio è riservato e comunicativo, è un sognatore incallito ma anche ambizioso di realizzare i propri progetti, intellettuale ma appassionato di lavori manuali, sembra sconfitto e invece subito riparte.