Elia

Significato: Dio è il mio Signore
Origine: aramaica
Onomastico: 20 Luglio
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Acquario
Numero portafortuna: 3
Colore: blu
Pietra: zaffiro
Metallo: rame

Diffuso in tutta Italia, è un nome che si trova fin dall’antichità come tipico nome biblico, in riferimento al primo profeta d’Israele. El Yah era il nome usato per indicare Yavhè, in quanto era vietato pronunciare direttamente il nome di Dio nella religione ebraica. Da qui, la derivazione ebraica del nome. Il nome è pienamente accettato dalla Chiesa cattolica, che riconosce il profeta Elia addirittura tra i suoi santi. Portarono inoltre questo nome altri martiri, come un papa di origine bulgara morto nel 190, e il diacono compagno di san Dionigi, decapitato a Parigi nel 372. Tra i contemporanei famosi il regista cinematografico statunitense Elia Kazan. Elia non deve rinunciare alla sua vocazione di qualunque tipo sia. Pèerchè sofficando le sue passsioni soffoca la sua stessa personalità. Se Elia resterà sordo ai suoi richiami, la sua vita diventerà un inferno: la sua timidezza gli impedirà di comunicare, una strana infelicità non gli consentirà di vivere con la serenità che si augura. La sua intelligenza e la sua capacità di sacrificio spesso combattono fra loro una lotta impari.