Emiliano

Significato: emulo, rivale
Origine: latina
Onomastico: 28 Maggio
Corrispondenze: Segno Zodiacale dei Gemelli
Numero portafortuna: 8
Colore: blu
Pietra: lapislazzuli
Metallo: argento

Il nome è stato ripreso, a partire dal Medioevo e dal Rinascimento, dall’antico gentilizio latino Aemilius, di probabile origine etrusca, e si è diffuso in tutta Italia, più compattamente in Lombardia. La Chiesa festeggia s. Emilio martire in Sardegna e santa Emilia di Vialar, che fondò a Marsiglia, nell’Ottocento, l’Istituto delle Suore di s. Giuseppe dell’Apparizione. Personaggi famosi furono M. Emilio Lepido, console romano che fece costruire la via Emilia; il politico rivoluzionario messicano Emiliano Zapata; gli scrittori Salgari (1863- 1911) e Zola (1840-1902); la poetessa statunitense Emily Dìckinson; il pittore veneziano del Novecento Vedova e lo scultore siciliano Greco. Nella forma derivata Emiliano, in uso anche al femminile e accentrata per lo più in Toscana, viene festeggiato, il 6 dicembre, s. Emilio vescovo di Nantes, patrono di Trevi (PG) e dei farmacisti. Pur di raggiungere gli scopi prefissi utilizza stratagemmi e compromessi. E’ astuto, deciso e intraprendente. Un simile comportamento gli è assai utile nella vita professionale, dove ottiene sempre il meglio; nella vita familiare tuttavia si mostra ottimista, attento e fedele. La sua donna però non deve mai stancarsi di ammirarlo e lodarlo.