Ermes

Significato: che annuncia, che riferisce
Origine: greca
Onomastico: 4 Gennaio
Corrispondenze: Segno Zodiacale della Vergine
Numero portafortuna: 3
Colore: blu
Pietra: diamante
Metallo: rame

È il nome greco del dio, figlio di Zeus e di Maia, che era messaggero degli dei, protettore dei viandanti, degli araldi, dei mercanti, dei ladri e delle greggi, corrispondente al dio romano Mercurio. Mantenendo questo allegamento con il mito, il nome era comune sia in Grecia sia nella Roma imperiale, come gentilizio prima e poi come nome personale di schiavi e liberti. È attualmente diffuso soprattutto al Nord e in particolare in Emilia Romagna. Tra le varianti più in uso si ricordano: Hermes, Ermete e il femminile Ermentina. La diffusione è avvenuta anche per il culto di s. Ermete, martire a Bologna sotto Diocleziano. Il suo unico nemico è la noia. Per il resto il suo coraggio straordinario riuscirebbe a sconfiggere un intero esercito. È temerario, retto e ignora la meschinità dei compromessi.