Erminia

Significato: potente come il dio Ermin
Origine: germanica
Onomastico: 25 Agosto
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Acquario
Numero portafortuna: 6
Colore: blu
Pietra: rubino
Metallo: ferro

E’ un nome di matrice letteraria, ripreso dal poema del Tasso “Gerusalemme liberata” dove Erminia è la giovane figlia del re di Antiochia, innamorata di Tancredi a sua volta invaghito di Clorinda. Altre interpretazioni etimologiche lo identificano come un nome etrusco di significato ignoto, o addirittura come un nome di origine etnica con il significato di’nativo di Armenia’. E’ distribuito in tutta Italia, soprattutto nel Nord, anche come nome cristiano, per il culto di s. Erminia badessa di Reims. Viene spesso utilizzato in una variante vezzeggiativa meno impegnativa e cioè Mina, che deriva a sua volta dalla forma Ermina. La passione è importante ma solo se è lei a condurre il gioco. Non ama mettersi in discussione e non le basta essere amata, vuole essere desiderata, adorata, quasi venerata come una dea. Capricciosa di natura, Erminia giudica le cose e le persone con troppa fretta e questo le procura più di un’antipatia.