Gaetano

Significato: nativo di Gaeta
Origine: latina
Onomastico: 7 Agosto
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Cancro
Numero portafortuna: 3
Colore: giallo
Pietra: topazio
Metallo: ferro

Il nome riprende il soprannome latino Caietanus, divenuto in seguito anche nome personale con il significato di’oriundo di Gaeta’. Secondo la leggenda la città avrebbe preso il nome da Cajeta nutrice di Enea, come racconta Virgilio nell’Eneide. Il nome si è diffuso, a partire dal Cinquecento, soprattutto nel Sud, particolarmente in Campania e in Sicilia, per il culto di s. Gaetano di Thiene, morto nel 1547, che fondò la congregazione dei Padri Teatini, nello spirito della Controriforma e ideò a Napoli i Monti di Pietà. Patrono di Ariano nel Polesine, è invocato nella tradizione popolare per guarire le cisti. Nella storia si ricordano lo storico e uomo politico Salvemini (1873-1957) e il compositore e musicista dell’Ottocento Donizetti. Il suono limpido del suo nome rievoca l’innocenza e la purezza di questo giovane. Teso alla ricerca interiore, all’ascesi, alla compassione, Gaetano è fondamentalmente un sognatore, un idealista, un poeta raffinato..