Galeazzo

Significato: giocondo, lieto
Origine: sassone
Onomastico: 5 Novembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale dei Gemelli
Numero portafortuna: 2
Colore: bianco
Pietra: diamante
Metallo: oro

Il nome si è affermato a partire dal Quattrocento come tradizionale dell’antica famiglia feudale milanese dei Visconti e più tardi della famiglia degli Sforza, gli uni e gli altri signori di Milano. Al significato etimologico proposto potrebbe sostituirsi quello di “munito di elmo” se si da credito agli studioso che collegano il nome al latino galea, “elmo” appunto. E’ diffuso soprattutto nel Nord e nel Centro, e particolarmente in Lombardia, in Emilia Romagna e in Toscana. La Chiesa ricorda soltanto un s. G. vescovo. La sua personalità è costantemente minata dalla nervosità, che spezza in mille frammenti il suo nucleo sostanzialmente positivo e che disperde le sue buone qualità nello spazio. Il lavoro di G. è di cercare di recuperare i pezzi e restituire loro un senso. La pace, l’inattività significano pertanto l’autodistruzione mentre l’energia, il susseguirsi frenetico di azioni, la ricerca sono la sua salvezza e la sua unica modalità di espressione.