Lidia

Significato: gioia, festa
Origine: celtica
Onomastico: 3 Agosto
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Toro
Numero portafortuna: 1
Colore: giallo
Pietra: topazio
Metallo: rame

Il nome, di origine etnica, si riferisce alla Lidia, l’antica regione storica dell’Asia Minore occidentale, ora Turchia; secondo un’altra interpretazione sarebbe di origine celtica, con il significato di “gioia”, “festa”. Diffuso ampiamente in tutta Italia anche nelle varianti Lydia, Lida, Lyda, Lide e nella forma derivata Lidiana, continua il nome greco adottato in latino come Lydia e divenuto in età repubblicana soprannome delle schiave di origine orientale. E’ anche un nome cristiano, promosso dal culto di s. L. di Tiatira, venditrice di porpora a Filippi in Macedonia, convertita da s. Paolo apostolo, di cui fu discepola, ricordata negli Atti degli Apostoli e di s. L. martire in Illiria sotto Adriano. Il nome si è affermato a partire dal Rinascimento con motivazioni classiche e letterarie per la ripresa di quello della donna cantata da Orazio e Marziale. Tra i personaggi famosi si ricordano il ceramografo greco Lido e l’attrice del cinema muto Lyda Borrelli. L. è pacifica e carica di energie che usa per co mpiere la sua unica missione: convincere gli altri a credere nella forza dell’amore. Le armi con le quali combatte la sua battaglia per sconfiggere i detrattori dell’amore, sono la semplicità, la gioia di vivere e d’amare. L. è adorata dai bambini con i quali entra in sintonia in un istante e che cattura con la sua fervida immaginazione.