Manfredi

Significato: potente e amante della pace
Origine: germanica
Onomastico: 28 Gennaio
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Ariete
Numero portafortuna: 3
Colore: blu
Pietra: zaffiro
Metallo: argento

Il nome è diffuso in tutta Italia, raramente al femminile, e si presenta spesso, soprattutto in Campania, nella variante Manfredi, documentato a partire dall’VIII e dal IX secolo nelle forme latino- medioevali Magnifredus e Mainfredus. Il nome si è affermato so- prattutto per il prestigio di Manfredo re di Sicilia, figlio dell’imperatore Federico II, morto a Benevento nel 1266 contro gli Angioini, rievocato da Dante nel Purgatorio. La Chiesa festeggia il beato milanese Manfredo di Settala, eremita, morto nel 1430. In tempi più recenti il nome si è diffuso, almeno parzialmente, grazie a quello del protagonista del dramma in versi Manfredi di Byron, del 1877. Manfredo non riesce a inserirsi in nessun ambito, professionale o familiare che sia. E’ il prototipo dell’emarginato. Portato per l’amicizia più fraterna nelle battaglie della vita, in amore è capriccioso e infedele; incurante dei successi e delle comodità, nella vita vagherà senza meta e senza mai mettere radici in nessun luogo… guai a fargliele mettere… morirebbe!.