Michele

Significato: chi è potente come Dio?
Origine: ebraica
Onomastico: 29 Settembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Acquario
Numero portafortuna: 5
Colore: rosso
Pietra: rubino
Metallo: ferro

E’ un nome ampiamente diffuso in tutta Italia, ma al femminile lo si ritrova soprattutto al Sud. Tra le varianti la più importante è la forma doppia Michelangelo, quasi esclusivamente presente in Toscana; la variante femminile Micaela è di origine spagnola. Il nome si è affermato soprattutto grazie al culto per l’arcangelo Michele, principe degli angeli,, menzionato nella Bibbia e nell’Apocalisse. Il culto riconosciuto dalla Chiesa si è sviluppato prima in Oriente, poi in occidente, dove ha assunto un ruolo decisamente significativo soprattutto nel VI secolo quando, come si narra, a Roma ebbe luogo l’apparizione dell’arcangelo sul Mausoleo di Adriano, chiamato da allora Castel Sant’Angelo. E’ il nome di nove imperatori d’Oriente, di un re di Romania, di un patriarca di Costantinopoli, dello zar di Russia Michele III Romanov. Tra i personaggi famosi vanno ricordati il filosofo francese del Cinquecento Montaigne; il pittore e scultore rinascimentale Michelangelo Buonarroti; il pittore Michelangelo Merisi detto’Caravaggio'(1573-1610); gli scrittori Cervantes e Bulgakov; l’attrice Morgan e il fautore della perestrojka nell’Unione Sovietica, Gorbaciov. A questo nome sono legati anche la più antica canzone napoletana, Michelemmà di Salvatore Rosa (1615-1673); il più famoso personaggio dei cartoni animati, Mìcky Mouse di Walt Disney e una delle più celebri canzoni dei Beatles: Michelle. Focoso, lucido, sveglio, le circostanze possono imporgli fardelli per altri insopportabili ma Michele, dotato di un’energia illimitata e di una forza sovrumana, non cederà. Altre caratteristiche preponderanti di una personalità multiforme sono il coraggio, la robustezza e la longevità