Narciso

Significato: sopore, torpore
Origine: greca
Onomastico: 29 Ottobre
Corrispondenze: Segno Zodiacale della Vergine
Numero portafortuna: 2
Colore: verde
Pietra: smeraldo
Metallo: rame

Il nome greco, derivato dal termine che indica la pianta e il fiore del narciso, è stato adottato anche nel latino-imperiale come nome proprio di schiavi e liberti. La sua diffusione è avvenuta per reminiscenza classica grazie alla figura del bellissimo giovane, N. appunto, che si innamorò della propria immagine riflessa in una fonte fino a morirne e che si trasformò nel fiore che da lui prese il nome. E’ anche un nome cristiano per il culto di s. N. martire nel Ponto nel IV secolo con i fratelli e si è diffuso nel Nord e nel Centro, soprattutto in Toscana. N. ama il sonno, i sogni, preferisce comunicare con il mondo soprannaturale piuttosto che con la realtà. Cerca anzi di evitarla il più possibile infilandosi in un letto. Non lo fa per pigrizia, è solo che la realtà circostante gli è così estranea che non può farne parte.