Nazario

Significato: consacrato
Origine: ebraica
Onomastico: 28 Luglio
Corrispondenze: Segno Zodiacale della Bilancia
Numero portafortuna: 4
Colore: giallo
Pietra: topazio
Metallo: rame

Era originariamente un nome etnico (“proveniente da Nazareth”) ed è divenuto poi un nome cristiano con il significato di “seguace di Cristo”. E’ diffuso in tutta la Penisola e, nella variante Nazzario, soprattutto nelle Puglie. Il nome doppio Nazario Sauro ha assunto valenza di nome proprio e unitario per la fama del patriota e irredentista di Capodistria impiccato a Pola dagli austriaci nel 1916, mentre tentava di entrare con il suo sommergibile nel porto di Fiume. La Chiesa festeggia un s. N. martire con s. Celso sotto Nerone e un s. N. vescovo di Capodistria. Dalla medesima radice di N. proviene il nome Nazzareno, che riflette la devozione per Gesù di Nazareth, “il Nazzareno” e che è diffuso in tutta Italia. La variante femminile Nazarena è presente per lo più in Sicilia. Per gli altri e soprattutto per sè rivendica la libertà di pensiero, di parola, la necessità di pervenire a una giustizia giusta. Ama giocare con le parole, smontare sistemi filosofici e crearne di nuovi. E’ uno spirito libero, che sembra in apparenza fuggire di fronte alla prima difficoltà. Nulla di più falso.