Omar

Origine: araba
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Leone
Numero portafortuna: 3
Colore: rosso
Pietra: rubino
Metallo: oro

Altresì scritto Umar, fu il nome del secondo califfo successore di Maometto. Prima di cadere assassinato a Medina nel 644, conquistò la Mesopotamia, la Persia, la Siria e l’Egitto. Ai giorni nostri ricordiamo il celebre attore cinematografico O. Sharif. Dal fisico possente, O. protegge, ripara, ospita tutti coloro che si rivolgono a lui. Serio, ponderato, fiducioso in se stesso, si sente investito da questa missione e, per questo motivo, risulta a volte un po’superbo e troppo sicuro di se. Ama essere circondato dalle persone che si sentono in debito con lui e dalle donne che ha amato: è il suo harem ideale.