Oria

Significato: bello, prezioso (come l’oro)
Origine: latina
Onomastico: 13 Marzo
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Acquario
Numero portafortuna: 9
Colore: giallo
Pietra: topazio
Metallo: oro

E’ un nome diffuso soprattutto nel Nord e nel Centro, particolarmente in Emilia Romagna e in Toscana, anche nelle varianti femminili Orietta (molto frequente in tutta Italia e accentrata per lo più in Liguria), Oriella, Oriana, Aurea, e nella forma maschile Orialdo: Continua in forma popolare il tardo nome latino che si riferiva al colore della carnagione o della capigliatura, comune in età imperiale. Si è attestato anche in ambienti cristiani per la devozione di s. Aurea, martire a Ostia nel III secolo. Fu il nome dello scrittore e giornalista Vergani, morto nel 1960. O. è uno snob, ama la vita o meglio la bella vita, quella fatta di feste, di passatempi e di belle cose. E’ narcisista, vivace, a volte instabile, egoista. Soltanto nei riguardi dei suoi familiari si mostra di una generosità senza limiti.