Rocco

Significato: cornacchia
Origine: germanica
Onomastico: 16 Agosto
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Ariete
Numero portafortuna: 7
Colore: giallo
Pietra: topazio
Metallo: oro

Il nome potrebbe anche derivare dallo scandinavo hrokr, con il significato di’uomo di alta statura’,’grande e forte (come roccia)’, o dal provenzale roc,’rosso’. E’ un nome diffuso in tutta Italia a partire dall’alto Medioevo, accentrato soprattutto al Sud, anche al femminile. Si presenta nelle varianti Rocchetto, Rocchino e nei nomi doppi Rocco Antonio e Roccantonio. In ambienti cristiani il nome ha avuto forte diffusione per il culto di s. Rocco pellegrino e martire, nato a Montpellier nel 1275, che, secondo la leggenda, si rifugiò in una grotta perchè colpito dalla peste, ma fu salvato da un cane. E invocato come protettore dei campi e contro le malattie contagiose. Soprattutto nel Sud è forte il culto per la Madonna della Rocca, patrona di Alessandria della Rocca, in provincia di Agrigento. E’ il nome di uno dei protagonisti del celebre film dei 1960 diretto dal famoso regista italiano Luchino Visconti “Rocco e i suoi fratelli”. Rocco ha un cuore tenero anzi tenerissimo, nulla a che fare con la durezza del suo nome. La sua generosità è sconfinata, la sua dolcezza traboccante, la sua gentilezza disarmante: spesso capita che la gente si approfitti di un essere tanto mite sia in amore che nella vita professionale. Tuttavia il più delle volte si resta ammaliati da tanta amabilità.