Ruggero

Significato: lancia gloriosa
Origine: germanica
Onomastico: 15 Ottobre
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Cancro
Numero portafortuna: 9
Colore: rosso
Pietra: rubino
Metallo: rame

Il nome è prevalentemente accentrato al Nord: la variante Ruggiero è tipica della Campania e delle Puglie, Roggero è diffuso in Piemonte. E’ documentato a partire dalla fine del IX secolo e si è attestato in Italia per il prestigio di sovrani normanni dell’XI e del XII secolo: R. duca di Puglia, figlio di Roberto il Guiscardo; R. I° conte di Sicilia; R. II° re di Sicilia, figlio di Tancredi d’Altavilla. Il nome si è diffuso, a partire dal Rinascimento, per il personaggio dell’Orlando innamorato del Boiardo e dell’Orando furioso dell’Ariosto, il guerriero saraceno convertito e sposo di Bradamante, sorella di Rinaldo. E’ anche in uso in ambienti cristiani per il culto di s. R. vescovo di Canne nel XII secolo, patrono di Barletta. Fu il nome del teologo e scienziato inglese del XIII secolo Bacone e dell’attore Ruggeri (1871-1953), acclamato interprete del teatro shakespeariano e pirandelliano. La sua più grande abilità è la dialettica. La sua intelligenza mordace, il suo intuito ineffabile, la sua straordinaria capacità di eseguire acrobazie con le parole lo rendono un diplomatico nato oppure un eccellente avvocato o un astuto politico. Prudente fino all’inattività, preferisce far agire i propri discorsi piuttosto che spostarsi di un passo.