Samuele

Significato: il suo nome è Dio
Origine: ebraica
Onomastico: 16 Febbraio
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Ariete
Numero portafortuna: 8
Colore: rosso
Pietra: rubino
Metallo: oro

E’ un nome quasi totalmente accentrato in Lombardia. Riprende quello dell’ultimo giudice e primo profeta di Israele dell’XI secolo a. C. che consacrò re Davide. La Chiesa festeggia, oltre che il profeta stesso il 20 agosto, anche s. Samuele martire con i santi Daniele, Elia, Geremia, Isaia, e s. Samuele martire a Ceuta in Spagna (il 10 ottobre). Tra i personaggi noti lo scrittore irlandese Beckett (1906- 1989). Samuele è un grand’uomo; ambizioso, retto, caritatevole, persegue cammini, a volte irti di difficoltà, in difesa delle giuste cause. E lo fa spontaneamente, senza chiedere in cambio ricompense. Il rovescio della medaglia, se lo vogliamo vedere, è un certo machiavellismo, un certo dualismo, una sorta di ambiguità. Samuele è in sostanza un saggio dalla pazienza illimitata.