Tobia

Significato: Yahweh è il mio bene
Origine: ebraica
Onomastico: 2 Novembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Leone
Numero portafortuna: 9
Colore: bianco
Pietra: diamante
Metallo: ferro

E’ diffuso nel Sud, soprattutto in Campania, anche nelle varianti Tobias e Tobiolo. Riprende il nome del profeta dell’Antico Testamento, considerato santo, ma non ufficiale della Chiesa cattolica, per la sua cristiana rassegnazione alle disgrazie e alla cecità, e del figlie Tobiolo, marito di Sara, che guarì il padre con l’aiuto dell’arcangelo Raffaele. Il nome riflette anche il culto di s. Tobia martire in Armenia nel III secolo. La sua generosità e la sua dedizione agli altri sono totali. Si dimentica di sè e dei propri bisogni per prendersi cura dei più bisognosi, degli afflitti, degli oppressi, degli emarginati e, così facendo, diventa anch’egli un emarginato, costretto a vivere ai margini di una società egoista. Non conosce l’orgoglio, il tradimento, le meschinità e la sua fedeltà è assoluta.