Umberta

Significato: illustre orso giovane
Origine: germanica
Onomastico: 6 Settembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Leone
Numero portafortuna: 2
Colore: blu
Pietra: zaffiro
Metallo: oro

E’ diffuso in tutta Italia, soprattutto nel Nord, anche nelle forme alterate Umbertino e Umbertina. Il nome, di tradizione longobarda, è documentato dall’VIII secolo e deve la sua diffusione principalmente al prestigio della casata dei Savoia, cui appartennero U. I° Biancamano nell’XI secolo, U. I° re d’Italia assassinato nel 1900, chiamato “il re buono”, e U. II° che regnò dal 9 maggio al 13 giugno 1946, esiliato in Portogallo dopo il referendum istituzionale e l’avvenuto della Repubblica. In ambienti cristiani si festeggia s. U. abate del monastero di Maroilles, morto nel 681. Tra i personaggi di maggior rilievo si ricordano il musicista Giordano (1867-1948); il pittore e scultore Boccioni che nel 1910 firmò con Carrà, Russolo e Marinetti il Manifesto dei pittori futuristi; lo scrittore contemporaneo critico e semiologo Eco; il poeta triestino Saba, morto nel 1957. La sua spontaneità è ben moderata dalla tendenza alla riflessione. Per nulla aggressivo, U. non riesce ad attirare grandi simpatie e stringere m olte amicizie per quella sua insopprimibile esigenza di dire sempre tutto ciò che pensa. Così è soggetto a numerose crisi di solitudine che lo lasciano prostrato nei sensi e nell’animo.