Urbano

Significato: abitante di città
Origine: latina
Onomastico: 25 Maggio
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Acquario
Numero portafortuna: 8
Colore: verde
Pietra: smeraldo
Metallo: rame

E’ un nome accentrato particolarmente in Emilia Romagna e in Toscana, che continua il soprannome etnico divenuto nome personale derivato da urbs, “città”. In senso figurato può contenere anche il significato di “civile, bene educato, di modi urbani”, interpretazione tratta dalla contrapposizione tra la raffinatezza degli abitanti di città e la rude semplicità contadina. E’ un nome comune in ambienti cristiani per il prestigio di otto papi e per il culto di s. U. I° papa e martire a Roma nel 230 e del beato U. II eletto papa nel 1088, riformatore della Chiesa nell’Italia meridionale avversario di Enrico IV nella lotta per le investiture e promotore del Concilio di Clermont Ferrand nel 1095 durante il quale bandì la Prima crociata. Si ricordano ancora lo scultore U, da Cortona e lo statista e uomo politico Rattazzi, morto nel 1873, che fu costretto dal re all’intervento militare contro Garibaldi in Aspromonte. Da bambino è sempre attento a ricambiare l’affetto dei suoi genitori e a dar loro soddisfazioni, da ad ulto U. diventa un uomo giusto, riflessivo, ponderato, pacato, pacifico. Queste qualità non sono in contrasto con la sua naturale propensione al comando anzi lo aiutano a emergere e a farsi riconoscere come capo senza dover ricorrere alla lotta. Buono e allegro, non perde tuttavia mai la serietà di cui è plasmato da capo a piedi.