Werther

Significato: protettore dell’esercito
Origine: germanica
Onomastico: 1 Novembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale dei Gemelli
Numero portafortuna: 9
Colore: rosso
Pietra: rubino
Metallo: argento

E’ accentrato ormai solamente in Emilia Romagna e si è distribuito a partire dalla fine del Settecento e dal primo Ottocento, in età preromanica e romanica, per moda letteraria e teatrale. La diffusione del nome ha avuto infatti un forte impulso dalla fama del protagonista del romanzo epistolare I dolori del giovane Werther di Goethe del 1774, e successivamente dall’opera di Massenet del 1892 Werther, rappresentata per la prima volta a Vienna. W. sembra dotato della pozione magica che lo conserva eternamente giovane. Grande animatore di feste, alle quali non vuole mai mancare, allegro, gioviale, sempre di buonumore, sereno, scherzoso, W. non conosce la malinconia o la depressione. Detesta gli egoisti, i meschini, i furbi e preferisce la compagnia dei bambini e degli adolescenti a quella degli adulti per il candore e l’innocenza che conservano pari quasi alla sua.