Alain

Significato: bello, armonioso
Origine: indoeuropea
Onomastico: 8 Settembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale dei Gemelli
Numero portafortuna: 10
Colore: arancio
Pietra: tormalina
Metallo: mercurio

Molto in uso in Francia, in Gran Bretagna, negli Stati Uniti e in Irlanda, ha anche la variante femminile Alina. Il nome deriva dall’indo europeo ALUN, che significa’bello e armonioso’, e ricorda il popolo degli Alani, barbari Sciti provenienti dalle rive del Mar Nero che con il crollo dell’Impero romano invasero i territori di tutto l’Occidente e che, dopo parecchi decenni di scontri e conflitti con alterne fortune, si fusero poi con gli abitanti delle zone invase e con gli altri popoli barbari invasori. La Chiesa ricorda il beato Alain de la Roche, morto in Olanda nel 1475, che diffuse nelle zone più settentrionali dell’Europa la devozione al sacro rosario. Tra gli Alan celebri citiamo l’attore Alain Delon, fascinoso e seducente in conformità alla sua nascita scorpionica, il regista Resnais, lo scrittore Robbe-Grillet, il cantante Alan Stivell, il filosofo Allan Watts e il regista americano Alan Parker. In Italia ebbe anni molto successo il cantante Alan Sorrenti, autore tra l’altro del pezzo “Nata sotto il segno dei Segno Zodiacale dei Pesci”. Se dal punto di vista sentimentale la loro vita è un vero successo, perchè amano e sono amati con una grande passionalità, professionalmente non si può dire lo stesso, non sono in definitiva soddisfatti del grado raggiunto perchè si rendono conto tardi d’aver investito troppo poco nell’evoluzione del lavoro. Avrebbero le doti e l’ambizione necessari per riuscire ma la loro sete di novità, la loro indomabile e impellente curiosità, il bisogno di esperienze diversificate li rendono dei veri e propri nomadi ai quali è impossibile concentrarsi a lungo su motivazioni solo pratiche e ruotinarie.