Dario

Significato: che possiede
Origine: persiana
Onomastico: 19 Dicembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale dei Pesci
Numero portafortuna: 6
Colore: bianco
Pietra: diamante
Metallo: oro

Il nome è una ripresa classica, in uso dal Rinascimento, del nome dinastico tradizionale dei re Achemenidi di Persia del VI-IV secolo a. C., particolarmente legato alla fama di Dario I, che combatte le Guerre persiane, fu sconfitto nel 490 a. C. a Maratona dagli Ateniesi e divenne personaggio di varie opere letterarie. La Chiesa onora s. Dario martire a Nicea in epoca imprecisata. Il nome è diffuso in tutta Italia, soprattutto al Nord, e in Puglia nella variante Addario. Energia, ottimismo, buonumore sono le sue caratteristiche principali. Ma non è semprecosì. Ci sono momenti di insicurezza, inquietudine, pessimismo. Sono gli amici e i familiari a dover intervenire per fornire a Dario tutta la protezione e il conforto necessari. Talvolta è impulsivo ai limiti della violenza, esigente e ansioso.