Fermo

Significato: saldo, solido, costante, perseverante (nella fede)
Origine: latina
Onomastico: 1 Giugno
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Toro
Numero portafortuna: 3
Colore: arancio
Pietra: smeraldo
Metallo: mercurio

Alla base c’è il nome personale e gentilizio latino Firmus, assai diffuso in ambienti cristiani con il significato di “saldo nella fede”. Il nome è accentrato soprattutto in Lombardia, anche nella forma Firmo, ma sono in uso anche le forme Fermino, Firmino, Firminio, anche al femminile. La Chiesa festeggia parecchi santi, tra cui s. F. martire a Cartagine sotto Massimiano e s. F. vescovo del III secolo e martire ad Amiens. Fermo e Lucia fu il titolo della prima stesura del romanzo I promessi sposi di A. Manzoni. Gli eventi gli scivolano accanto senza che F. mostri il minimo interesse ad afferrarli o entrarne a far parte. Preferisce essere uno spettatore che osserva le circostanze della vita senza prenderle mai di petto. E’ ubbidiente, capace di sottomettersi al comando di un capo, fedele. Servono anche queste persone.