Filomeno

Significato: fedele all’amore e all’amicizia
Origine: greca
Onomastico: 5 Luglio
Corrispondenze: Segno Zodiacale della Vergine
Numero portafortuna: 5
Colore: bianco
Pietra: diamante
Metallo: oro

Accentrato soprattutto nel Sud, è un nome di matrice cristiana e mitologica. Nella mitologia il nome si è incrociato con l’appellativo personale greco Filomela, la principessa figlia del re ateniese Pandione sedotta da Tereo, marito della sorella Progne, che fu trasformata in usignolo. L’accostamento con il canto dolce e melodioso di questo uccello offre una seconda interpretazione del nome con il significato di “amante del bel canto e della luna”. In ambito cristiano in nome si è diffuso per il culto di numerosi sante e santi: s. F. martire a Roma sotto Diocleziano, le cui reliquie furono trovate nella Chiesa di s. Lorenzo a San Severino Marche, dove è intensamente venerata; s. F. Segno Zodiacale della Vergine e martire a Roma sotto Diocleziano; un s. F. martire a Ankara e un s. F. martire in Tracia. Nella letteratura F. è una delle voci narranti del Decamerone di Boccaccio; Filumena Marturano è una commedia del 1946 dell’attore e commediografo napoletano Eduardo De Filippo. F. conduce la sua vita all’insegna della rettitudine, degli amori puri e casti, delle grandi passioni. La sua pacata intelligenza e la sua acuta sensibilità le attribuiscono un fascino che F. non sa di possedere. E questo la rende più affascinante.