Glauco

Significato: lampeggiante, ceruleo, scintillante
Origine: greca
Onomastico: 1 Novembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Cancro
Numero portafortuna: 10
Colore: azzurro
Pietra: lapislazzuli
Metallo: oro

Il nome greco originario si riferiva soprattutto al colore degli occhi e del mare; si è diffuso in tutta Italia, soprattutto in Friuli Venezia Giulia, in Veneto e nel Lazio, come nome di matrice classica e letteraria. Omero narrava nell’Iliade di un G., valoroso guerriero che portò aiuto ai Troiani; Virgilio e Dante ricordano il mitico pescatore della Beozia, innamorato di Scilla e trasformato in dio marino, protagonista anche della lirica del 1903 Ditirambo II in Alcyone di D’Annunzio. Narcisista e grande narratore di storie, G. sembra dotato di qualità soprannaturali che lo spingono ad occuparsi di occultismo. Forte di uno straordinario istinto di conversazione, riesce sempre a togliersi dai guai e non teme i colpi anche mortali che la sorte gli riserva… sa sempre come evitarli o come pararli. Una dote incredibilmente utile!