Lazzaro

Significato: aiutato da Dio
Origine: ebraica
Onomastico: 17 Dicembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Sagittario
Numero portafortuna: 8
Colore: giallo
Pietra: smeraldo
Metallo: mercurio

Di questo nome non si conosce la forma femminile. Le sue origini sono molto antiche ed è arrivato fino a noi dalla trasformazione della parola ebraica El’azar, composta da El-, che è l’abbreviazione di un nome dato a Dio, e ‘-azar con significato di “venire in aiuto”. Il significato complessivo è ancora una volta una forma di ringraziamento al Signore. Il coinvolgimento non fa per lui, gli eccessi, l’impegno totale nemmeno. L. c’è, è presente ma è difficile metterlo a fuoco. I suoi difetti, come del resto le sue buone qualità, sono appena accennati, si riescono solo a intravvedere. Così la gelosia non cade mai nella crudeltà, nel tormento; la sua tendenza alla precisione e all’ordine non negano la fantasia; è autoritarista ma non è un tiranno. E’ gaio, attivo, aperto, generoso ma senza esagerare.