Matilde

Significato: che combatte con forza
Origine: germanica
Onomastico: 14 Marzo
Corrispondenze: Segno Zodiacale del Leone
Numero portafortuna: 9
Colore: giallo
Pietra: topazio
Metallo: oro

Distribuito in tutta Italia anche nelle varianti Matelda e Matilda, è un nome di tradizione germanica e francone documentato dall’VIII secolo, attestato in Italia dall’XI secolo. Si è ampiamente diffuso soprattutto per l’enorme seguito popolare che ebbe la marchesa di Toscana M. di Canossa, morta nel 1115. La marchesa sostenne il papato di Gregorio VII contro l’Impero, non piegandosi neppure alla volontà dell’imperatore Enrico IV, che nel suo castello fece atto di sottomissione, ottenendo la revoca della scomunica. La variante Matelda si è diffusa a partire dal nome che Dante dà nel Purgatorio alla sua accompagnatrice e guida spirituale, che potrebbe forse essere identificata in M. di Brandeburgo, la santa vissuta nel XIII secolo autrice in lingua tedesca di scritti mistici in poesia e in prosa. Tra le imperatrici e le regine si ricordano s. M. moglie di Enrico I° e madre dell’imperatore Ottone. I. Tra i personaggi noti, la scrittrice e giornalista, morta nel 1927, M. Serao. M. ha il pugno di ferro e sin da b ambina mostra questa sua natura ferma e indipendente. Non è una persona accomodante, tutt’altro: o la odi o la ami. La odi se ti fa soffrire a causa della sua autorità e ambizione; la ami se rappresenta un punto di riferimento al quale aggrapparti nei momenti di necessità. La fedeltà agli amici e alla famiglia è infatti per M. un valore assoluto..