Norma

Significato: regola norma, squadra
Origine: latina
Onomastico: 8 Maggio
Corrispondenze: Segno Zodiacale della Bilancia
Numero portafortuna: 3
Colore: rosso
Pietra: zaffiro
Metallo: oro

L’origine del nome potrebbe essere accostata anche al germanico “Norne” il corrispettivo nordico delle Moire (o Parche) nella mitologia greca, le tre donne che filando e recidendo il filo determinavano la durata della vita dell’uomo. E’ soprattutto un nome di matrice letteraria, inventato dal librettista F. Romani per l’opera “Norma” musicata da V. Bellini nel 1831. Nell’opera Norma è una sacerdotessa, figlia del capo religioso dei Druidi. Il nome è diffuso soprattutto in Emilia Romagna e in Toscana, raramente anche nella forma maschile Normo. Il suo temperamento sicuro, sanguigno, affilato come una lama di coltello la conduce alle vette della vita professionale. E’ una dominatrice nata che, grazie a un’eccezionale capacità diplomatica, non riesce antipatica a nessuno. Energica, allegra, retta, Norma convoglia tutta la sua forza e volontà sulla strada del cuore.