Uberto

Significato: illustre per il suo senno
Origine: germanica
Onomastico: 3 Novembre
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Ariete
Numero portafortuna: 2
Colore: blu
Pietra: zaffiro
Metallo: ferro

È un diffuso in tutta Italia anche nelle varianti Ugoberto e Oberto. Si è diffuso per il culto di s. U. vescovo di Liegi, di stirpe nobile, morto nel 727 e venerato come protettore della caccia e dei guardiacaccia. La tradizione popolare raccontava infatti che la sua conversione era avvenuta per l’incontro che U. ebbe, durante una partita di caccia, con un cervo che sosteneva tra le corna un crocifisso. La variante Oberto ha avuto fortuna sia grazie alla fama del personaggio di O. re di Irlanda, sposo di Olimpia nell’Orlando furioso dell’Ariosto, sia, nell’Ottocento, per il successo ottenuto dell’opera lirica di Giuseppe Verdi Oberto, conte di San Bonifacio. Forte, temerario, lottatore nato, U. agisce prima di riflettere, ingaggia battaglie furibonde ma sempre per una giusta causa. Il suo cuore generoso è attento agli oppressi emarginati, bisognosi, indifesi ed è per loro che è pronto a lottare anche con violenza inaudita.