Bruna

Significato: di colore scuro
Origine: germanica
Onomastico: 6 Ottobre
Corrispondenze: Segno Zodiacale dell’Acquario
Numero portafortuna: 7
Colore: blu
Pietra: zaffiro

E’ uno dei nomi più usati in Italia (quattordicesimo posto al maschile e ventottesimo al femminile) e ha numerose varianti, come Brunello, Brunetto, Brunero, Brunone. Anche se diffuso in tutta Italia a partire dall’VIII secolo, ha la sua massima concentrazione, nelle forme derivate, in Toscana. Una sua variante, Brunellesco è presente in Toscana grazie al famoso architetto del Quattrocento: Filippo Brunelleschi. Anche il nome Brunilde è una variante del nome Bruna. Tra i personaggi da ricordare, Brunetto Latini, scrittore e maestro di Dante Alighieri, l’architetto Zevi e il pittore Cassinari. La Chiesa festeggia s. Bruno o Brunone di Colonia, monaco, che nell’anno 1088 fondò presso Grenoble un monastero, primo dell’Ordine dei Certosini. Ama il rischio che conduce lontano e per inseguirlo non si pone limiti. E’ teso al raggiungimento di un sogno spirituale e non si accontenta del successo che gli deriva dalla bellezza fisica o dalla sensualità.